Come abbiamo scelto e testato i termostati intelligenti

Testato i termostati intelligenti: Un termostato cioè un Cronotermostato intelligente è un buon investimento per qualsiasi proprietario di casa che cerca di ridurre il proprio consumo di energia (e bollette) o che desidera un modo conveniente per controllare il clima della propria casa, sia dal divano che dall’altra parte del mondo. Gestendo in modo intelligente il riscaldamento e il raffreddamento, un termostato intelligente può aumentare notevolmente l’efficienza del sistema di climatizzazione della tua casa: Nest afferma che il termostato si ripaga da solo in meno di due anni (PDF) e molti proprietari di case possono aspettarsi di risparmiare tanto del 30 percento sulle bollette annuali di riscaldamento e raffreddamento.

testato i termostati intelligenti

I migliori termostati intelligenti possono anche aiutare a ridurre il consumo di energia per il bene del pianeta. Se ogni famiglia americana installasse un termostato intelligente, il risparmio energetico sarebbe equivalente a 1,2 milioni di veicoli in meno sulla strada, secondo Energy Star, che ha iniziato a classificare i termostati intelligenti nel 2017. A causa di quei notevoli risparmi, le compagnie energetiche spesso offrono sconti e incentivi per sostituire un termostato tradizionale con uno intelligente.

La maggior parte dei termostati intelligenti si integra bene con gli altri dispositivi intelligenti di una casa e tutti i modelli che abbiamo testato funzionano con una o più piattaforme di casa intelligente, tra cui Alexa di Amazon, Assistente di Google e HomeKit e Siri di Apple, nonché con hub di casa intelligente come SmartThings e Wink. Ciò fornisce la novità dell’utilizzo del controllo vocale per regolare la temperatura di casa, nonché di modi automatizzati per ottimizzare l’efficienza del sistema.

Ad esempio, puoi far abbassare la temperatura del termostato quando chiudi la porta di casa o inizi a riscaldare la casa quando arrivi a casa e apri il garage. Questi ecosistemi di case intelligenti sono in continua crescita, quindi anche le interazioni di cui il tuo termostato è capace stanno crescendo (anche se a volte solo con l’acquisto di hardware aggiuntivo).

Se hai un vecchio sistema HVAC, potresti non avere i cavi per supportare un termostato intelligente, la maggior parte dei quali richiede un filo comune o “C”, che fornisce energia. Anche se tutti i modelli che consigliamo sono facilmente installabili da un proprietario di casa, se ti manca un filo a C, Nest è l’opzione migliore, in quanto non ne ha bisogno.

Perché dovresti fidarti di noi

Ho passato gli ultimi sei anni a testare termostati intelligenti nella mia casa e ho installato e disinstallato più di due dozzine di questi climatizzatori. Giornalista da 20 anni, mi occupo della tecnologia della casa intelligente per Dwell Magazine e The Ambient, tra le altre pubblicazioni, e scrivo ampiamente su come risparmiare energia in casa e su come una casa intelligente può aiutare a promuovere uno stile di vita sostenibile. Ho anche trascorso molte, molte ore a testare una vasta gamma di altri dispositivi smart home per Wirecutter, inclusi allarmi antifumo intelligenti, controller intelligenti per porte da garage, sensori intelligenti e controller intelligenti per irrigatori.

migliori termostati WiFi

Come abbiamo scelto e testato i termostati intelligenti

Puoi trovare più di tre dozzine di termostati intelligenti per uso domestico. Abbiamo scelto di non prendere in considerazione modelli di marca dei produttori HVAC che non sono compatibili con altri sistemi o che sono disponibili solo attraverso i rivenditori, in quanto non funzioneranno per la maggior parte delle persone (se si dispone di un nuovo sistema HVAC installato, tuttavia, considerando un marchio modello può essere utile). Per restringere il nostro elenco di modelli di test, abbiamo identificato le cinque caratteristiche più importanti da cercare nella scelta del miglior termostato intelligente. Un modello degno dovrebbe fare quanto segue:

  • Regola automaticamente in base alle tue esigenze di comfort e di risparmio energetico, utilizzando algoritmi, geofencing o sensori, e sii semplice da programmare quando necessario.
  • Riduci il consumo di energia e risparmia sulle bollette del riscaldamento e del raffreddamento.
  • Molti termostati intelligenti sono ora classificati Energy Star, potenzialmente qualificandoti per uno sconto.
  • Siate facili da usare, sia quando interagite direttamente con il termostato sia quando vi accedete da remoto tramite un’app, il controllo vocale o le integrazioni della casa intelligente.
  • Offri utili integrazioni con i sistemi di casa intelligente, ad esempio spegnendo le luci quando esci o spegni il sistema HVAC in caso di incendio.
  • Collabora con uno o tutti i popolari assistenti vocali, inclusi HomeKit e Siri di Apple, Assistente di Google e Alexa di Amazon.

Dovresti aspettarti di spendere tra $ 130 e $ 250 su un termostato intelligente. Prima di acquistare un termostato puoi conoscere il Cronotermostato recensioni 2020. I modelli di fascia bassa hanno meno funzioni: pagando meno di $ 130 si acquista un termostato Wi-Fi di base ma nessuna funzione intelligente. Un termostato più costoso funzionerà, in generale, con più sistemi e utilizzerà materiali di qualità superiore (sebbene la maggior parte delle opzioni che costano più di $ 250 siano eccessive o specifiche per determinati sistemi HVAC).

Termostato Intelligente

Abbiamo installato da soli ogni termostato in una casa della Carolina del Sud a due piani di 2200 piedi quadrati e lo abbiamo eseguito per tre o 10 giorni (o più) di funzionamento di routine. La casa ha un sistema HVAC elettrico a due zone, che gestisce una pompa di calore (non una fornace) con due stadi di riscaldamento. Durante i nostri test abbiamo prestato particolare attenzione alla configurazione e al controllo di ciascun termostato sia direttamente che tramite l’app di accompagnamento, la capacità del termostato di integrarsi con altri dispositivi intelligenti e se ha risparmiato energia e denaro.

Leave a Comment