Segreto per Programmazione del termostato nel modo giusto

Programmazione del termostato: Secondo uno studio del Lawrence Berkeley National Lab, quasi il 90% degli americani afferma di aver programmato raramente (o mai) il proprio termostato perché non sono sicuri di come farlo.

Ma non è poi così difficile, e vale sicuramente la pena farlo perché può risparmiare almeno il 10% all’anno sui costi di riscaldamento e raffreddamento.

Programmazione del termostato

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti afferma che puoi raggiungere quel 10% riportando il termostato da 7 a 10 gradi F dalla sua impostazione normale per 8 ore al giorno.

Il primo passo è scegliere il termostato più adatto alle tue esigenze di pianificazione in modo da poterlo “impostare e dimenticare”, un approccio che il Dipartimento dell’Energia sostiene per ottenere il massimo risparmio.

Scegli il termostato giusto

Esistono quattro tipi Programmazione del termostato, ognuno con uno stile di pianificazione distintivo. Oltre a questi termostati puoi anche vedere il Miglior Cronotermostato che aiuterà la tua casa a renderlo migliore.

  • Programmazione di 7 giorni. Ideale per individui o famiglie con orari irregolari, poiché questa è l’opzione più flessibile. Ti consente di programmare un diverso programma di riscaldamento / raffreddamento per ogni giorno della settimana.
  • 5-1-1 programmazione. Un programma di riscaldamento / raffreddamento per la settimana, inoltre è possibile pianificare un piano di riscaldamento / raffreddamento diverso per sabato e domenica.
  • 5-2 programmazione. Come per la programmazione 5-1-1, tranne sabato e domenica avrà lo stesso piano di riscaldamento / raffreddamento.
  • Programmazione di 1 settimana. È possibile impostare solo un piano di riscaldamento / raffreddamento che verrà ripetuto quotidianamente per l’intera settimana.

Avrai bisogno di un programma sia per i mesi più freddi che per quelli più caldi.

SUGGERIMENTO: prima di acquistare un Programmazione del termostato, identificare il tipo di apparecchiatura utilizzata per riscaldare e raffreddare la casa in modo da poter verificare la compatibilità. Ad esempio, hai il riscaldamento e il raffreddamento centralizzati o solo un forno o il riscaldamento del battiscopa? Altrimenti, potresti non raccogliere i frutti del risparmio energetico e rischiare di danneggiare le tue apparecchiature di riscaldamento e raffreddamento.

Modifica le impostazioni di fabbrica

La maggior parte dei Programmazione del termostato ha un’impostazione pre-programmata che dovrebbe essere per la tipica famiglia americana. Ma quale famiglia è tipica in questi giorni? Devi regolare le impostazioni del termostato in modo che sia sincronizzato con la vita che tu e la tua famiglia conducete invece di una famiglia mitica.

Modifica le impostazioni di fabbrica

Le opzioni di programmazione si basano su:

  • Wake Time
  • Ora di dormire
  • Lascia il tempo
  • Tempo di ritorno

Il Dipartimento dell’Energia suggerisce le seguenti impostazioni come regola empirica per il risparmio energetico:

Mesi invernali:

  • Per le ore in cui sei a casa e sveglio, programma la temperatura a 68 ° F.
  • Abbassa di almeno 10 gradi per le ore in cui dormi o esci di casa.

Mesi estivi:

  • Per le ore che sei a casa, programma l’aria condizionata a 78 ° F.
  • Per i giorni in cui non è necessario il raffreddamento, spegnere manualmente l’AC. Tieni presente che si riaccende se la casa diventa troppo calda.
  • Programmalo per essere più caldo del solito quando sei fuori casa.

Ecco alcuni suggerimenti per programmare i tempi che possono aiutarti a creare il miglior programma di riscaldamento e raffreddamento “imposta e dimentica” per la tua casa:

  • Spegni il riscaldamento o l’aria condizionata da 20 a 30 minuti prima di uscire di casa ogni giorno.
  • Accendi il riscaldamento o l’aria condizionata dai 20 ai 30 minuti prima di tornare a casa ogni giorno.
  • Riduci il riscaldamento o il raffreddamento 60 minuti prima di andare a dormire ogni notte.
  • Aumenta il riscaldamento o il raffreddamento circa 30 minuti prima di svegliarti ogni mattina.
  • Trascorri del tempo modificando il tuo programma per alcuni giorni per assicurarti che sia perfetto.

SUGGERIMENTO: con un termostato abilitato Wi-Fi, puoi controllare la temperatura della tua casa mentre sei in viaggio. In questo modo, non stai sprecando energia se corri in ritardo o hai dimenticato di creare un nuovo programma prima di andare in vacanza.

A proposito: una fornace NON deve lavorare di più per riscaldare una casa dopo che la temperatura è stata abbassata durante il giorno.

Controlla ancheTermostato Tipi: Come scegliere un termostato

Usa un termostato Wifi per renderlo super facile

Vuoi qualcosa di più semplice? I nuovi modelli più tecnologici hanno semplificato il processo:

Nest Learning Thermostat: crea un programma di riscaldamento e raffreddamento personalizzato per la tua casa basato sulla tecnologia di rilevamento del movimento. Inoltre, poiché è Wi-Fi, può essere controllato da remoto. Prezzo: di solito un po ‘più di $ 200.

Honeywell Smart Thermostat Wi-Fi: questo dispositivo semplifica la creazione di un piano di riscaldamento e raffreddamento personalizzato. A differenza dei termostati programmabili convenzionali, ha una grande interfaccia a colori che mostra un semplice menu che ti guida attraverso tutte le fasi di programmazione. Inoltre “impara” a casa tua e ti invierà notifiche personali se la temperatura non è corretta o se si verifica un’interruzione di corrente. Prezzo: di solito meno di $ 200.

A proposito: i termostati prodotti prima del 2001 possono contenere mercurio. Per verificare se il Programmazione del termostato contiene mercurio, consultare il produttore. Se decidi di smaltire un termostato che contiene mercurio, dai un’occhiata a come farlo in sicurezza nella tua zona presso Thermostat Recycling Corp. (Non sei sicuro del perché il mercurio sia così male? Ecco il magro: è tossico e non si rompe mai. entra nel flusso dei rifiuti, danneggia permanentemente l’ecosistema.)

Leave a Comment